CBD e THC - Facciamo un po di chiarezza

person Pubblicato da: Alice Tornati list In: CBD Sopra: favorite Colpire: 296

La canapa (cannabis indica o sativa) contiene più di 80 cannabinoidi che esistono solo nella pianta di cannabis. Il principale cannabinoide è il tetraidrocannabinolo (THC), responsabile dell’effetto psicotropico e, di conseguenza, il responsabile dell'illegalità della Canapa.
Gli effetti variano a seconda della sua concentrazione ma, anche piccole percentuali possono stimolare a livello cerebrale. Normalmente si avvertono sensazioni di euforia, rilassamento, appesantimento e appetito. Tuttavia, è proprio questa capacità di alterare i sensi che ha reso illegale il THC in gran parte del mondo.


Il CBD è un altro cannabinoide importante, presente in grandi quantità nella pianta, ma al contrario non ha effetti psicotropi, questo cannabinoide infatti, ha proprietà ben diverse dal THC, non provoca alcuna variazione a livello celebrale, è considerato sicuro e, ancora più importante, legale in tutto il mondo senza limite alcuno. 
Le sue potenziali applicazioni sull'uomo sono ancora oggi in fase di studio dal mondo scientifico sebbene i primi studi hanno dimostrato essere efficace soprattutto nel trattamento di patologie neurologiche e come terapia del dolore è doveroso ricordare che il CBD non è considerato una medicina ma viene attualmente catalogato come integratore alimentare, in quanto richiede studi approfonditi per delineare le sue potenziali proprietà e applicazioni. 


Il mondo della medicina continua ancora oggi a studiarne tutti i possibili effetti, per poter così delineare con maggiore precisione le sue applicazioni in campo medico e noi speriamo che questo avvenga a breve.
Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre